Richiedi il bonus vacanze 2020 in agriturismo

Bonus Vacanze 2020

26 Mag

Il D.L. “Rilancio” prevede un’agevolazione fruibile da nuclei familiari con ISEE non superiore a 40.000,00 euro, a fronte di spese sostenute nel secondo semestre 2020 (1 luglio 2020-31 dicembre 2020), fino a un massimo di 500,00 euro (300,00 euro per i nuclei familiari composti da due persone, 150,00 euro per quelli composti da una sola persona), per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico-ricettive e dai bed & breakfast.

L’agriturismo Vecchio Gelso aderisce al bonus vacanza, attivo per i soggiorni effettuati nel periodo che va dal 1 luglio 2020 fino al 31 dicembre 2020 .

Scopri le nostre proposte per usufruire del bonus a settembre, ottobre e novembre e i pacchetti speciali per dicembre e Natale.

Il bonus è valido solo per prenotazioni e acquisti effettuati direttamente presso la nostra struttura (se si prenota tramite portali di booking non si può richiedere il beneficio).

Per beneficiare del credito infatti è espressamente stabilito che il pagamento del servizio debba essere corrisposto senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici diversi da agenzie di viaggio e tour operator.

Per richiedere il bonus vacanze è necessario recarsi da un sindacato o commercialista e fare richiesta del bonus che poi dovrà essere esibito alla struttura che vi ospiterà.

Il credito d’imposta è fruibile:

  • per l’80% natura di “sconto sul corrispettivo” da parte del fornitore del servizio turistico;
  • per il restante 20% natura di detrazione IRPEF da scomputare in sede di dichiarazione dei redditi da parte dell’avente diritto.
Condizioni per la richiesta del Bonus Vacanze 2020 in agriturismo.